FORMAZIONE il FIGLIO dell'UOMO

ONLUS - ASSOCIAZIONE CATTOLICA

E-mail: wgpwphd@tin.it - studiotecnicodalessandro@virgilio.it

Siti Internet: http://www.vangeli.net

http://www.cristo-re.it http://www.maria-tv.it

http://www.dalessandrogiacomo.it - http://space.virgilio.it/studiotecnicodalessandro@virgilio.it

PARROCCHIA di CRISTO RE

dei FRATI MINORI

P.zza MARCONI 974015

MARTINA FRANCA (TA) - ITALY

Tel 0804302492 Fax 0804302492

PARROCCHIA di S. MARIA MAGGIORE

L.go CHIESA MADRE 675010-MIGLIONICO (MT) - ITALY

TEL-FAX :0835559045

 

6a SETTIMANA MONDIALE della Diffusione de

" i Quattro VANGELI "

in RETE INTERNET nel Mondo

2007 - dal 1 Aprile, Domenica delle PALME al 8 Aprile, Domenica di PASQUA 2007

Mandate una E-mail al giorno con allegato il testo dei QUATTRO VANGELI scarica il file

 

4 GENNAIO 2007

IL VANGELO SECONDO GIOVANNI

Gv. 1, 35 -42

. GIOVANNI

I PRIMI DISCEPOLI

Abbiamo visto il MESSIA

GIOVANNI

1,35

Il giorno dopo Giovanni stava ancora là

con due suoi discepoli

e, fissando lo sguardo su GESU' che passava,

disse: << Ecco l'agnello di DIO! >> .

E i due discepoli, sentendolo

parlare così, seguirono GESU'.

GESU' allora si voltò e, vedendo che lo seguivano, disse:

<< Che cercate? >> .

Gli risposero:

<< Rabbì (che significa maestro),

dove abiti? >>.

Disse loro:

<< Venite e vedrete >> .

Andarono dunque e videro dove abitava

e quel giorno si fermarono presso di lui;

erano circa le quattro del pomeriggio.

Uno dei due che avevano udito le

parole di Giovanni e lo aveva seguito,

era Andrea, fratello di Simon Pietro.

GIOVANNI

Egli incontrò per primo suo fratello

Simone, e gli disse:

<< Abbiamo trovato il MESSIA

(che significa il CRISTO) >>

e lo condusse da GESU'.

GESU', fissando lo sguardo su di lui, disse:

<< Tu sei Simone, il figlio di Giovanni; ti

chiamerai Cefa (che vuol dire Pietro) >> .

 

IOANNEM

 

 

 

 

 

 

 

35 Altera die iterum stabat Ioannes

et ex discipulis eius duo,

36 et respiciens Iesum ambulantem

dicit: " Ecce agnus Dei ".

37 Et audierunt eum duo discipuli

loquentem et secuti sunt Iesum.

38 Conversus autem Iesus et videns eos

sequentes se dicit eis: "

Quid quaeritis? ".

Qui dixerunt ei: "

Rabbi quod dicitur interpretatum Magister

ubi manes? ".

39 Dicit eis: "

Venite et videbitis ".

Venerunt ergo et viderunt, ubi maneret,

et apud eum manserunt die illo;

hora erat quasi decima.

40 Erat Andreas, frater Simonis Petri,

unus ex duobus, qui audierant

ab Ioanne et secuti fuerant eum.

IOANNEM

41 Invenit hic primum fratrem suum

Simonem et dicit ei: "

Invenimus Messiam "

quod est interpretatum Christus C;

42 adduxit eum ad Iesum.

Intuitus eum Iesus dixit: "

Tu es Simon filius Ioannis; tu

vocaberis Cephas " quod interpretatur Petrus C.

PER LA RACCOLTA COMPLETA DEL VANGELO IN ITALIANO ED ABBINATA IN LATINO, SCARICATE GRATUITAMENTE IL FILE COMPLETO DAL SITO PRESENTE

http://www.vangeli.net

PER COMUNICAZIONI INVIATE UN MESSAGGIO DI POSTA ELETTRINICA al studiotecnicodalessandro@virgilio.it

Per saperne di più andate a:

Sito: http://www.santiebeati.it E-Mail: info@santiebeati.it

Sito: http://www.enrosadira.it/santi/

HOME PAGE

PER CONTINUAZIONE VAI ALLA pg. 2 SEGUENTE

Edito in Proprio e Responsabile STUDIO TECNICO DALESSANDRO GIACOMO

GIOVANNI

I PRIMI DISCEPOLI

Abbiamo visto il MESSIA

GIOVANNI

1,35

Il giorno dopo Giovanni stava ancora là

con due suoi discepoli

e, fissando lo sguardo su GESU' che passava,

disse: << Ecco l'agnello di DIO! >> .

E i due discepoli, sentendolo

parlare così, seguirono GESU'.

GESU' allora si voltò e, vedendo che lo seguivano, disse:

<< Che cercate? >> .

Gli risposero:

<< Rabbì (che significa maestro),

dove abiti? >>.

Disse loro:

<< Venite e vedrete >> .

Andarono dunque e videro dove abitava

e quel giorno si fermarono presso di lui;

erano circa le quattro del pomeriggio.

Uno dei due che avevano udito le

parole di Giovanni e lo aveva seguito,

era Andrea, fratello di Simon Pietro.

GIOVANNI

Egli incontrò per primo suo fratello

Simone, e gli disse:

<< Abbiamo trovato il MESSIA

(che significa il CRISTO) >>

e lo condusse da GESU'.

GESU', fissando lo sguardo su di lui, disse:

<< Tu sei Simone, il figlio di Giovanni; ti

chiamerai Cefa (che vuol dire Pietro) >> .

 

 

 

IOANNEM

 

 

 

 

 

 

 

35 Altera die iterum stabat Ioannes

et ex discipulis eius duo,

36 et respiciens Iesum ambulantem

dicit: " Ecce agnus Dei ".

37 Et audierunt eum duo discipuli

loquentem et secuti sunt Iesum.

38 Conversus autem Iesus et videns eos

sequentes se dicit eis: "

Quid quaeritis? ".

Qui dixerunt ei: "

Rabbi quod dicitur interpretatum Magister

ubi manes? ".

39 Dicit eis: "

Venite et videbitis ".

Venerunt ergo et viderunt, ubi maneret,

et apud eum manserunt die illo;

hora erat quasi decima.

40 Erat Andreas, frater Simonis Petri,

unus ex duobus, qui audierant

ab Ioanne et secuti fuerant eum.

IOANNEM

41 Invenit hic primum fratrem suum

Simonem et dicit ei: "

Invenimus Messiam "

quod est interpretatum Christus C;

42 adduxit eum ad Iesum.

Intuitus eum Iesus dixit: "

Tu es Simon filius Ioannis; tu

vocaberis Cephas " quod interpretatur Petrus C.