FORMAZIONE il FIGLIO dell'UOMO

ONLUS - ASSOCIAZIONE CATTOLICA

E-mail: wgpwphd@tin.it - studiotecnicodalessandro@virgilio.it

Siti Internet: http://www.vangeli.net

http://www.cristo-re.it http://www.maria-tv.it

http://www.dalessandrogiacomo.it - http://space.virgilio.it/studiotecnicodalessandro@virgilio.it

PARROCCHIA di CRISTO RE

dei FRATI MINORI

P.zza MARCONI 974015

MARTINA FRANCA (TA) - ITALY

Tel 0804302492 Fax 0804302492

PARROCCHIA di S. MARIA MAGGIORE

L.go CHIESA MADRE 675010-MIGLIONICO (MT) - ITALY

TEL-FAX :0835559045

 

6a SETTIMANA MONDIALE della Diffusione de

" i Quattro VANGELI "

in RETE INTERNET nel Mondo

2007 - dal 1 Aprile, Domenica delle PALME al 8 Aprile, Domenica di PASQUA 2007

Mandate una E-mail al giorno con allegato il testo dei QUATTRO VANGELI scarica il file

 

22 GENNAIO 2007

IL VANGELO SECONDO MARCO

Mc. 3 , 22 - 30

MARCO

Pazzo o indemoniato

Mt 12,24-32; Lc 11,15-23; 12,10

3,20

Entrò in una casa e si radunò di nuovo attorno a lui molta folla, al punto che non potevano neppure prendere cibo.

MARCUM

Allora i suoi, sentito questo, uscirono

per andare a prenderlo; ma poiché dicevano:

<< E' fuori di se >> .

Ma gli scribi, che erano discesi da

Gerusalemme, dicevano:

<< Costui è posseduto da beelzebul e scaccia i demoni per mezzo del principe dei demoni >> .

Ma egli, chiamatili, diceva loro in parabole:

<< Come può satana scacciare satana?

Se un regno è diviso in se stesso,

quel regno non può reggersi;

se una casa è divisa in se stessa,

quella casa non può reggersi.

Alla stessa maniera, se satana si ribella contro se stesso ed è diviso, non può resistere,

ma sta per finire.

Nessuno può entrare nella casa di un uomo forte e rapire le sue cose se prima

non avrà legato l'uomo forte;

allora ne saccheggerà la casa.

In verità vi dico:

tutti i peccati saranno perdonati ai figli degli uomini e anche tutte le bestemmie che diranno; ma chi avrà bestemmiato contro lo

SPIRITO SANTO, non avrà perdono

in eterno; sarà reo di colpa eterna >> .

Poiché dicevano:

<< E' posseduto da uno spirito immondo >>.

MARCUM

 

 

 

 

20 Et venit ad domum; et convenit iterum

turba, ita ut non possent neque

panem manducare.

MARCUM


21 Et cum audissent sui,exierunt

tenere eum; dicebant enim:

" In furorem versus est ".
22 Et scribae, qui ab Hierosolymis descenderant, dicebant:

" Beelzebul habet " et:

" In principe daemonum eicit daemonia ".
23 Et convocatis eis, in parabolis dicebat illis: " Quomodo potest Satanas Satanam eicere?
24 Et si regnum in se dividatur,

non potest stare regnum illud;
25 et si domus in semetipsam dispertiatur,

non poterit domus illa stare.
26 Et si Satanas consurrexit in semetipsum et dispertitus est, non potest stare,

sed finem habet.
27 Nemo autem potest in domum fortis ingressus vasa eius diripere,

nisi prius fortem alliget;

et tunc domum eius diripiet.
28 Amen dico vobis:

Omnia dimittentur filiis hominum peccata et blasphemiae, quibus blasphemaverint;
29 qui autem blasphemaverit in

Spiritum Sanctum, non habet remissionem in aeternum, sed reus est aeterni delicti ".
30 Quoniam dicebant:

" Spiritum immundum habet ".

PER LA RACCOLTA COMPLETA DEL VANGELO IN ITALIANO ED ABBINATA IN LATINO, SCARICATE GRATUITAMENTE IL FILE COMPLETO DAL SITO PRESENTE

http://www.vangeli.net

PER COMUNICAZIONI INVIATE UN MESSAGGIO DI POSTA ELETTRINICA al studiotecnicodalessandro@virgilio.it

Per saperne di più andate a:

Sito: http://www.santiebeati.it E-Mail: info@santiebeati.it

Sito: http://www.enrosadira.it/santi/

HOME PAGE

PER CONTINUAZIONE VAI ALLA pg. 2 SEGUENTE

Edito in Proprio e Responsabile STUDIO TECNICO DALESSANDRO GIACOMO

MARCO

Pazzo o indemoniato

Mt 12,24-32; Lc 11,15-23; 12,10

20 Et venit ad domum; et convenit iterum

turba, ita ut non possent neque

panem manducare.

3,20

Entrò in una casa e si radunò di nuovo attorno a lui molta folla, al punto che non potevano neppure prendere cibo.

MARCUM

Allora i suoi, sentito questo, uscirono

per andare a prenderlo; ma poiché dicevano:

<< E' fuori di se >> .

Ma gli scribi, che erano discesi da

Gerusalemme, dicevano:

<< Costui è posseduto da beelzebul e scaccia i demoni per mezzo del principe dei demoni >> .

Ma egli, chiamatili, diceva loro in parabole:

<< Come può satana scacciare satana?

Se un regno è diviso in se stesso,

quel regno non può reggersi;

se una casa è divisa in se stessa,

quella casa non può reggersi.

Alla stessa maniera, se satana si ribella contro se stesso ed è diviso, non può resistere,

ma sta per finire.

Nessuno può entrare nella casa di un uomo forte e rapire le sue cose se prima

non avrà legato l'uomo forte;

allora ne saccheggerà la casa.

In verità vi dico:

tutti i peccati saranno perdonati ai figli degli uomini e anche tutte le bestemmie che diranno; ma chi avrà bestemmiato contro lo

SPIRITO SANTO, non avrà perdono

in eterno; sarà reo di colpa eterna >> .

Poiché dicevano:

<< E' posseduto da uno spirito immondo >>.

MARCUM