FORMAZIONE il FIGLIO dell'UOMO

ONLUS - ASSOCIAZIONE CATTOLICA

E-mail: wgpwphd@tin.it - studiotecnicodalessandro@virgilio.it

Siti Internet: http://www.vangeli.net

http://www.cristo-re.it http://www.maria-tv.it

http://www.dalessandrogiacomo.it - http://space.virgilio.it/studiotecnicodalessandro@virgilio.it

PARROCCHIA di CRISTO RE

dei FRATI MINORI

P.zza MARCONI 974015

MARTINA FRANCA (TA) - ITALY

Tel 0804302492 Fax 0804302492

PARROCCHIA di S. MARIA MAGGIORE

L.go CHIESA MADRE 675010-MIGLIONICO (MT) - ITALY

TEL-FAX :0835559045

 

6a SETTIMANA MONDIALE della Diffusione de

" i Quattro VANGELI "

in RETE INTERNET nel Mondo

2007 - dal 1 Aprile, Domenica delle PALME al 8 Aprile, Domenica di PASQUA 2007

Mandate una E-mail al giorno con allegato il testo dei QUATTRO VANGELI scarica il file

 

27 GENNAIO 2007

IL VANGELO SECONDO MARCO

Mc. 4 , 35- 41

MARCO

I MIRACOLI

Chi è costui

Mt 8,18-23; Lc 8,22-25

4,35

In quel medesimo giorno, verso sera, disse loro: << Passiamo all'altra riva >> .

E lasciata la folla, lo presero con se,

così com'era, nella barca.

C'erano anche altre barche con lui.

Nel frattempo si sollevò una gran tempesta di vento e gettava le onde nella barca,

tanto cheormai era piena.

Egli se ne stava a poppa, sul cuscino, e dormiva.

MARCO

Allora lo svegliarono e dissero:

<< MAESTRO, non t'importa che moriamo? >>

Destatosi, sgridò il vento e disse al mare:

<< Taci, calmati! >>.

Il vento cessò

e vi fu grande bonaccia.

Poi disse loro:

<< Perché siete così paurosi?

Non avete ancora fede? >> .

E furono presi da grande timore

e si dicevano l'un l'altro:

<< Chi è dunque costui, al quale anche il

vento e il mare obbediscono? >> .

MARCUM

 

 

 

 

 

 


35 Et ait illis illa die, cum sero esset factum: " Transeamus contra ".
36 Et dimittentes turbam, assumunt eum,

ut erat in navi;

et aliae naves erant cum illo.
37 Et exoritur procella magna

venti, et fluctus se mittebant in navem,

ita ut iam impleretur navis.
38 Et erat ipse in puppi supra cervical dormiens;

MARCUM

et excitant eum et dicunt ei:

" Magister, non ad te pertinet quia perimus? ".
39 Et exsurgens comminatus est vento et dixit mari: " Tace, obmutesce! ".

Et cessavit ventus,

et facta est tranquillitas magna.
40 Et ait illis:

" Quid timidi estis?

Necdum habetis fidem? ".
41 Et timuerunt magno timore

et dicebant ad alterutrum:

" Quis putas est iste, quia et

ventus et mare oboediunt ei? ".

PER LA RACCOLTA COMPLETA DEL VANGELO IN ITALIANO ED ABBINATA IN LATINO, SCARICATE GRATUITAMENTE IL FILE COMPLETO DAL SITO PRESENTE

http://www.vangeli.net

PER COMUNICAZIONI INVIATE UN MESSAGGIO DI POSTA ELETTRINICA al studiotecnicodalessandro@virgilio.it

Per saperne di più andate a:

Sito: http://www.santiebeati.it E-Mail: info@santiebeati.it

Sito: http://www.enrosadira.it/santi/

HOME PAGE

PER CONTINUAZIONE VAI ALLA pg. 2 SEGUENTE

Edito in Proprio e Responsabile STUDIO TECNICO DALESSANDRO GIACOMO

MARCO

I MIRACOLI

Chi è costui

Mt 8,18-23; Lc 8,22-25

4,35

In quel medesimo giorno, verso sera, disse loro: << Passiamo all'altra riva >> .

E lasciata la folla, lo presero con se,

così com'era, nella barca.

C'erano anche altre barche con lui.

Nel frattempo si sollevò una gran tempesta di vento e gettava le onde nella barca,

tanto cheormai era piena.

Egli se ne stava a poppa, sul cuscino, e dormiva.

MARCO

Allora lo svegliarono e dissero:

<< MAESTRO, non t'importa che moriamo? >>

Destatosi, sgridò il vento e disse al mare:

<< Taci, calmati! >>.

Il vento cessò

e vi fu grande bonaccia.

Poi disse loro:

<< Perché siete così paurosi?

Non avete ancora fede? >> .

E furono presi da grande timore

e si dicevano l'un l'altro:

<< Chi è dunque costui, al quale anche il

vento e il mare obbediscono? >> .

 

MARCUM


35 Et ait illis illa die, cum sero esset factum: " Transeamus contra ".
36 Et dimittentes turbam, assumunt eum,

ut erat in navi;

et aliae naves erant cum illo.
37 Et exoritur procella magna

venti, et fluctus se mittebant in navem,

ita ut iam impleretur navis.
38 Et erat ipse in puppi supra cervical dormiens;

MARCUM

et excitant eum et dicunt ei:

" Magister, non ad te pertinet quia perimus? ".
39 Et exsurgens comminatus est vento et dixit mari: " Tace, obmutesce! ".

Et cessavit ventus,

et facta est tranquillitas magna.
40 Et ait illis:

" Quid timidi estis?

Necdum habetis fidem? ".
41 Et timuerunt magno timore

et dicebant ad alterutrum:

" Quis putas est iste, quia et

ventus et mare oboediunt ei? ".