FORMAZIONE il FIGLIO dell'UOMO

ONLUS - ASSOCIAZIONE CATTOLICA

E-mail: wgpwphd@tin.it - studiotecnicodalessandro@virgilio.it

Siti Internet: http://www.vangeli.net

http://www.cristo-re.it http://www.maria-tv.it

http://www.dalessandrogiacomo.it - http://space.virgilio.it/studiotecnicodalessandro@virgilio.it

PARROCCHIA di CRISTO RE

dei FRATI MINORI

P.zza MARCONI 974015

MARTINA FRANCA (TA) - ITALY

Tel 0804302492 Fax 0804302492

PARROCCHIA di S. MARIA MAGGIORE

L.go CHIESA MADRE 675010-MIGLIONICO (MT) - ITALY

TEL-FAX :0835559045

 

6a SETTIMANA MONDIALE della Diffusione de

" i Quattro VANGELI "

in RETE INTERNET nel Mondo

2007 - dal 1 Aprile, Domenica delle PALME al 8 Aprile, Domenica di PASQUA 2007

Mandate una E-mail al giorno con allegato il testo dei QUATTRO VANGELI scarica il file

 

7 FEBBRAIO 2007

IL VANGELO SECONDO MARCO

Mc. 7 , 14 -23

MARCO

Chiamata di nuovo la folla, diceva loro:

<< Ascoltatemi tutti e intendete bene:

non c'è nulla fuori dell'uomo

che, entrando in lui, possa contaminarlo

sono invece le cose che escono dall'uomo

a contaminarlo >> .

 

 

MARCO

Quando entro in una casa lontano dalla folla,

i suoi discepoli lo interrogarono

sul significato di quella parabola.

E disse loro:

<< Siete anche voi così privi di intelletto?

Non capite che tutto ciò che entra nell'uomo

dal di fuori non può contaminarlo,

perché non gli entra nel cuore ma nel ventre

e va a finire nella fogna? >> .

Dichiarava così mondi tutti gli alimenti.

Quindi soggiunse:

<< Ciò che esce dall'uomo,

questo sì contamina l'uomo.

Dal di dentro infatti, cioè dal cuore degli uomini

escono le intenzioni cattive: fornicazione,

furti, omicidi,

adulteri, cupidigie malvagità, inganno, impudicizia, invidia, calunnia, superbia, stoltezza,.

Tutte queste cose cattive vengono

fuori dal di dentro e contaminano l'uomo.

MARCUM

14 Et advocata iterum turba, dicebat illis: " Audite me, omnes, et intellegite:
15 Nihil est extra hominem introiens in eum, quod possit eum coinquinare;

sed quae de homine procedunt,

illa sunt, quae coinquinant hominem! ".

 

 

MARCUM


(16) 17 Et cum introisset in domum a turba, interrogabant eum discipuli eius

parabolam.
18 Et ait illis:

" Sic et vos imprudentes estis?

Non intellegitis quia omne extrinsecus introiens in hominem non potest eum coinquinare,
19 quia non introit in cor eius sed in ventrem

et in secessum exit? ",

purgans omnes escas.
20 Dicebat autem:

" Quod de homine exit,

illud coinquinat hominem;
21 ab intus enim de corde hominum

cogitationes malae procedunt, fornicationes, furta, homicidia,
22 adulteria, avaritiae, nequitiae, dolus, impudicitia, oculus malus, blasphemia, superbia, stultitia:
23 omnia haec mala ab

intus procedunt et coinquinant hominem ".

 

 

 

PER LA RACCOLTA COMPLETA DEL VANGELO IN ITALIANO ED ABBINATA IN LATINO, SCARICATE GRATUITAMENTE IL FILE COMPLETO DAL SITO PRESENTE

http://www.vangeli.net

PER COMUNICAZIONI INVIATE UN MESSAGGIO DI POSTA ELETTRINICA al studiotecnicodalessandro@virgilio.it

Per saperne di più andate a:

Sito: http://www.santiebeati.it E-Mail: info@santiebeati.it

Sito: http://www.enrosadira.it/santi/

HOME PAGE

PER CONTINUAZIONE VAI ALLA pg. 2 SEGUENTE

Edito in Proprio e Responsabile STUDIO TECNICO DALESSANDRO GIACOMO

MARCO

Ecco mia madre e i miei fratelli

Mt 12,46-50; Lc 8,19-21

 

 

 

MARCUM