FORMAZIONE il FIGLIO dell'UOMO

ONLUS - ASSOCIAZIONE CATTOLICA

E-mail: wgpwphd@tin.it - studiotecnicodalessandro@virgilio.it

Siti Internet: http://www.vangeli.net

http://www.cristo-re.it http://www.maria-tv.it

http://www.dalessandrogiacomo.it - http://space.virgilio.it/studiotecnicodalessandro@virgilio.it

PARROCCHIA di CRISTO RE

dei FRATI MINORI

P.zza MARCONI 974015

MARTINA FRANCA (TA) - ITALY

Tel 0804302492 Fax 0804302492

PARROCCHIA di S. MARIA MAGGIORE

L.go CHIESA MADRE 675010-MIGLIONICO (MT) - ITALY

TEL-FAX :0835559045

 

6a SETTIMANA MONDIALE della Diffusione de

" i Quattro VANGELI "

in RETE INTERNET nel Mondo

2007 - dal 1 Aprile, Domenica delle PALME al 8 Aprile, Domenica di PASQUA 2007

Mandate una E-mail al giorno con allegato il testo dei QUATTRO VANGELI scarica il file

 

12 MARZO 2007

IL VANGELO SECONDO LUCA

Lc. 4 , 24 - 30

LUCA

COLUI CHE ANNUNZIA LA BUONA NOTIZIA AI POVERI

Oggi si è adempiuta la Scrittura

Mt 4,12-17; Mc 1,14-15

4,14

GESU' ritornò in Galilea

con la potenza dello SPIRITO SANTO

e la sua fama si diffuse in tutta la regione.

Insegnava nelle loro sinagoghe

e tutti facevano grandi lodi.

Si recò a Nazaret, dove era stato allevato;

ed entrò, secondo il suo solito,

di sabato nella sinagoga e si alzò a leggere.

Gli fu dato il rotolo del profeta Isaia;

apertolo trovò il passo

dove era scritto:

Lo SPIRITO del SIGNORE è sopra di me;

per questo mi ha consacrato con l'unzione,

e mi ha mandato per annunziare ai poveri

un lieto messaggio,

per proclamare ai prigionieri la liberazione

e ai ciechi la vista;

per rimettere in libertà gli oppressi,

e predicare un anno di grazia del SIGNORE.

Poi arrotolò il volume;

LUCA

lo consegnò all'inserviente e sedette.

Gli occhi di tutti nella sinagoga

stavano fissi sopra di lui.

Allora cominciò a dire:

<< Oggi si è adempiuta questa scrittura

che voi avete udita con i vostri orecchi >> .

4,22

Tutti gli rendevano testimonianza

ed erano meravigliati delle parole di grazia

che uscivano dalla sua bocca e dicevano:

<< Non è il figlio di Giuseppe? >> .

Ma egli rispose:

<< Di certo voi mi citerete il proverbio:

Medico, cura te stesso.

Quanto abbiamo udito che accadde a Cafarnao, fallo anche qui, nella tua patria >> .

Poi aggiunse: << Nessun

profeta è bene accetto nella sua patria.

Vi dico anche:

cerano molte vedove in Israele al tempo di Elia, quando il cieco fu chiuso per tre anni e

sei mesi e ci fu una grande carestia

in tutto il paese;

ma a nessuna di esse fu mandato Elia,

se non ad una vedova in Sarepta di Sidone.

C'erano molti lebbrosi in Israele al tempo del profeta Eliseo, ma nessuno di loro

fu risanato se non Naaman, il Siro >> .

All'udire queste cose,

tutti nella sinagoga furono pieni di sdegno;

si levarono, lo cacciarono fuori della città

e lo condussero fin sul ciglio del monte

sul quale la loro città era situata,

per gettarlo giù dal precipizio.

MA egli, passando in mezzo a loro, se ne andò

LUCAM

 

 

 

 

 

 

 

 

14 Et regressus est Iesus

in virtute Spiritus in Galilaeam.

Et fama exiit per universam regionem de illo.

15 Et ipse docebat in synagogis eorum et magnificabatur ab omnibus.

16 Et venit Nazareth, ubi erat nutritus,

et intravit secundum consuetudinem suam

die sabbati in synagogam et surrexit legere.

17 Et tradi tus est illi liber prophetae Isaiae;

et ut revolvit librum, invenit locum,

ubi scriptum erat:

18 " Spiritus Domini super me;

propter quod unxit me

evangelizare pauperibus,

misit me

praedicare captivis remissionem

et caecis visum,

dimittere confractos in remissione,

19 praedicare annum Domini acceptum ".

20 Et cum plicuisset librum,

LUCAM

reddidit ministro et sedit;

et omnium in synagoga oculi

erant intendentes in eum.

21 Coepit autem dicere ad illos:

" Hodie impleta est haec Scriptura

in auribus vestris ".

 

22 Et omnes testimonium illi dabant

et mirabantur in verbis gratiae,

quae procedebant de ore ipsius, et dicebant:

" Nonne hic filius est Ioseph? ".

23 Et ait illis:

" Utique dicetis mihi hanc similitudinem: "Medice, cura teipsum;

quanta audivimus facta in Capharnaum,

fac et hic in patria tua" ".

24 Ait autem: " Amen dico vobis:

Nemo propheta acceptus est in patria sua.

25 In veritate autem dico vobis:

Multae viduae erant in diebus Eliae in Israel, quando clausum est caelum annis tribus et mensibus sex, cum facta est fames magna

in omni terra;

26 et ad nullam illarum missus est Elias

nisi in Sarepta Sidoniae ad mulierem viduam.

27 Et multi leprosi erant in Israel sub

Eliseo propheta; et nemo eorum

mundatus est nisi Naaman Syrus ".

28 Et repleti sunt

omnes in synagoga ira haec audientes;

29 et surrexerunt et eiecerunt illum extra civitatem et duxerunt illum usque ad supercilium montis, supra quem civitas illorum erat aedificata, ut praecipitarent eum.

30 Ipse autem transiens per medium illorum ibat.

 

 

 

PER LA RACCOLTA COMPLETA DEL VANGELO IN ITALIANO ED ABBINATA IN LATINO, SCARICATE GRATUITAMENTE IL FILE COMPLETO DAL SITO PRESENTE

http://www.vangeli.net

PER COMUNICAZIONI INVIATE UN MESSAGGIO DI POSTA ELETTRINICA al studiotecnicodalessandro@virgilio.it

Per saperne di più andate a:

Sito: http://www.santiebeati.it E-Mail: info@santiebeati.it

Sito: http://www.enrosadira.it/santi/

HOME PAGE

PER CONTINUAZIONE VAI ALLA pg. 2 SEGUENTE

Edito in Proprio e Responsabile STUDIO TECNICO DALESSANDRO GIACOMO

MARCO

Ecco mia madre e i miei fratelli

Mt 12,46-50; Lc 8,19-21

 

 

 

MARCUM