FORMAZIONE il FIGLIO dell'UOMO

ONLUS - ASSOCIAZIONE CATTOLICA

(vedi lo STATUTO)

E-mail: studiotecnicodalessandro@virgilio.it

Siti Internet: http://www.cristo-re.eu

http://www.vangeli.net , http://www.cristo-re.it http://www.maria-tv.it, http://www.maria-tv.eu

PARROCCHIA di CRISTO RE

dei FRATI MINORI

P.zza MARCONI 974015

MARTINA FRANCA (TA) - ITALY

Tel 0804302492 Fax 0804302492

Parrocchia S. MARIA MAGGIORE

L.go CHIESA MADRE 675010-MIGLIONICO (MT) - ITALY

TEL-FAX :0835559045

 

CHIESA DI MIGLIONICO

 

PER LE ATTIVITA' PRODUTTIVE VEDI CITTA' DI MIGLIONICO

http://www.comune.miglionico.mt.it/

PER INFORMAZIONI CULTURALI, RELIGIOSE, STORIA DI MIGLIONICO ANDATE ai SITI del Prof. LABRIOLA http://www.miglionicoweb.it

La Storia di Miglionico è riportata anche su WIKIPEDIA alla pg. http://it.wikipedia.org/wiki/Miglionico

 

MIGLIONICO E' UN BEL PAESE CHE SORGE A 24 Km DA MATERA LUNGO L'ANTICHISSIMA STATALE APPIA, ED A 12 Km DAL BIVIO DELLA STRADA BASENTANA, DOVE C'E L'USCITA PER

FERRANDINA - POMARICO - MIGLIONICO - DIGA DI SAN GIULIANO - MATERA.

IL PAESE E' UBICATO IN COLLINA A CIRCA 460m DI A.S.L.M. , SUL TRACCIATO DELLA VECCHIA STATALE APPIA, COSTRUITA DAI ROMANI, ESSENDO UN POSTO STERATEGICO LUNGO LA VIA APPENNINICA CHE CONDUCEVA FINO AL PORTO DI TARANTO, E POI PROSEGUIRE FINO AL PORTO DI BRINDISI. SUL SUO TERRITORIO SONO STATI RINVENUTI RESTI DATABILI A DIVERSI SECOLI PRIMA DELLA VENUTA DI CRISTO. I PRIMI INSEDIAMENTI RISALIVANO AD EPOCA ROMANA, INTORNO AL VI SECOLO A.C. .

IL PAESE HA OGGI CIRCA 3000 ABITANTI,

ESSENDO STATO ABBANDONATO DA MOLTISSIMI CITTADINI IN CERCA DI LAVORO E FORTUNA

CON MIGRAZIONI DEI PRIMI ANNI DEL '900 PRIMA,

E DEL DOPOGUERRA DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE POI.

I MIGLIONICHESI SONO MIGRATI SIA NELL'AMERICA DEL NORD, DOVE NON SI PUO' DIRE NON CI SIA UN DISCENDENTE PER CIASCUNA FAMIGLIA DI RESIDENTI, SIA AL NORD, MILANO E PROVINCIA, VERCELLI, TORINO E TUTTO IL NORD IN GENERALE, MA ANCHE A ROMA ED IN ALTRE CITTA' D'ITALIA, COME PURE A TARANTO.

CI SONO STATE EPOCHE IN CUI MIGLIONICO E' STATA FIORENTE, FINO A RAGGIUNGERE CIRCA I TRENTAMILA ABITANTI.

TRA L'ALTRO LA SUA CHIESA MADRE DI SANTA MARIA MAGGIORE E' BASILICA PONTIFICIA SIN DAL 1100 CIRCA.

LA GRAN PARTE DELLE INFORMAZIONI STORICHE SU MIGLIONICO E LA VALORIZZAZIONE DEI SUOI BENI CULTURALI SONO STATI RISCOPERTI GRANZIE E SOPRATTUTTO ALLA ACCURATA RICERCA ED ALLE INIZIATIVE DEL SUO PARROCO ATTUALE, DON MARIO SPINELLO, CHE, PUR ESSENDO DI ORIGINE PADOVANE, HA AVUTO UNA CONDOTTA MOLTO ATTENTA SIA PER LA CURA SPIRITUALE DELLE SUE PECORELLE, MA ANCHE PER LA LAICITA' E LA STORIOGRAFIA DEL PAESE. A DON MARIO VA ANCHE IL RINGRAZIAMENTO PER IL SUO CONTRIBUTO DATO ALLA NASCITA DI FORMAZIONE IL FIGLIO DELL'UOMO E DI QUESTO SITO.

COMUNQUE CI SONO ANCHE ALTRE PERSONALITA' MIGLIONICHESE CHE HANNO CONTRIBUITO A TALE REVAIVAL.

COMUNQUE PER GIUNGERE ALL'APPARISCENZA DEGLI ATTUALI RISULTATI DON MARIO SPINELLO HA AVUTO CONTATTI CON TANTISSIME PERSONALITA' CHE HANNO CONSENTITO I FINANZIAMENTI PER I RESTAURI. C'E' STATO IN OLTRE ANCHE UNA PARTICOLARE ATTENZIONE DELLE VARIE AMMINISTRAZIONI, ATTUALE E PASSATE DI VARI COLORI POLITICI, CHE HANNO OPERATO PER LA PRESENTAZIONE PARALLELA DI ALTRI PROGETTI DI RESTAURO DI BENI ECCLESIALI E NON.

UN CARO SALUTO VA DATO ANCHE A CHI, ATTRAVERSO INTERNET, CONSENTE DI PUBBLICIZZARE MIGLIONICO ATTRAVERSO IL SITO

dell'EMERITO PROF. TONINO LABRIOLA http://www.miglionicoweb.it ,

ed alla comunità rappresentata dalle istituzioni http://www.comune.miglionico.mt.it/

, CHE VI INVITIAMO A VISITARE.

NEL TERRITORIO DI MIGLIONICO SI TRAVA IL LAGO FORMATO DALLA DIGA DI SAN GIULIANO, CHE OLTRE AD ESSERE UN BACINO DI CONTENIMENTO DI ACQUA DESTINATA ALL'IRRIGAZIONE, E' DIVENTATO UN PARCO DOVE SI PRATICANO SPORTS, DOVE SI PUO' FARE TURISMO ED AGRITURISMO..

MIGLIONICO HA VISSUTO IM MANIERA IMPORTANTE VARI PERIODI STORICI, ESSENDO SEDE DI UN CASTELLO CHE RISALE AL XI SECOLO, ED E' STATO UN INSEDIAMENTO RITENUTO IMPORTANTE DA FEDERICO II, DAGLI ANGIOINI. IL CASTELLO E' RICORDATO PER LA CONGIURA DEI BARONI (1485-6)

E' IN CORSO IL RESTAURO DEL CASTELLO CHE LO RIPORTERA' AGLI ANTICHI SPLENDORI.

INTERESSANTISSIMA E' LA CHIESA MADRE DI SANTA MARIA MAGGIORE, AL CUI INTERNO SI TROVANO :

-IL CROCIFISSO LIGNEO DI FRA' UMILE DA PETRALIA, RISALENTE AL1629,

-IL POLITTICO DI CIMA DA CONEGLIANO, RISALENTE AL XV SECOLO.

-IL BELLISSIMO ORGANO FUNZIONANTE DEL XV-XVI SECOLO.

ALTRE BELLISSIME OPERE D'ARTE DI QUEI PERIODI.

OLTRE QUANTO SOPRA DETTO MIGLIONICO E' UNA BELLA CITTADINA DOVE SI PUO VIVERE UN MERAVIGLIOSO PERIODO DI RIPOSO PER RITEMPRARSI NEL CORPO E NELLO SPIRITO, DANDO SODDISFAZIONE AL PALATO CON LA SUA CUCINA TIPICA LUCANA, CURANDO L'EMOZIONE DELLA STORIA VISITANDO LUOGHI COME MATERA, METAPONTO ED ALTRI, GODENDO DEL MARE DI METAPONTO E DEL REFRIGERIO SERALE DELLA COLLINA DI MIGLIONICO, TUTTO CIO' CONDITO CON LE SAGRE PAESANE E LE ATTIVITA' FOLCROSISTICHE-MUSICALI.

VI INVITIAMO CARAMENTE A VISITARE MIGLIONICO, E SE POTETE CONTATTATE ANCHE

DON MARIO SPINELLO, CUSTODE DELLA STORIA DI MIGLIONICO, OLTRE CHE DELLE SUE ANIME.

COMUNQUE GUARDATE LE IMMAGINI SUCCESSIVE DEL

POSSENTE CASTELLO,

DEL CROCIFISSO,

DEL POLITTICO

E E POI ANDATE ALLE ALTRE PAGINE DI MIGLIONICO, PRIMA DI ANDARE SU ALTRE PAGINE.

IL CASTELLO DI MIGLIONICO

( 475 m A.S.L.M. )

denominato

IL CASTELLO DEL MALCONSIGLIO

E' tradizione che un tale ALESSANDRO CONTE di ANDRIA

fece FORTIFICARE IL CASTELLO di MIGLIONICO nel 1010

RICOSTRUITO A FORMA DI STELLA DOPO IL TERREMOTO del 1209

per OPERA di FEDERICO II

ULTERIORMENTE MODIFICATO IN EPOCA ANGIOINA

nella SECONDA META' DEL XIV SECOLO

RICORDATO PER LA CONGIURA DEI BARONI (1485-1486)

IL CROCIFISSO

DEL MONASTERO DEI FRATI DI MIGLIONICO

SCULTURA LIGNEA di

FRA' UMILE DA PETRALIA ( N. 1580 + 9 febbraio 1639 a PALERMO )

A MIGLIONICO DAL 1629 per volontà di P. EUFEMIO

CUSTODITO OGGI NELLA CHIESA MADRE DI SANTA MARIA MAGGIORE

POLITTICO

DI CIMA DA CONEGLIANO ( N. 1460 + 1518 ? )

COMPOSTO da DICIOTTO PANNELLI raffiguranti:

L'ANGELO ANNUNCIATORE, IL CRISTO, L'ANNUNZIATA (in alto)

S. CHIARA, S. LDOVICO, S. BERNARDINO,

S. CATERINA d'ALESSANDRIA (a mezzo busto in alto)

la MADONNA con il BAMBINO (in centro)

S. GIROLAMO, S. FRANCESCO, S. PIETRO, S. ANTONIO da PADOVA

(ai lati con figura intera)

CUSTODITO OGGI NELLA CHIESA MADRE DI SANTA MARIA MAGGIORE

Miglionico

Organo Realizzato da Marcantonio Mazzone 1570

Restaurato e Funzionante

CUSTODITO OGGI NELLA CHIESA MADRE DI SANTA MARIA MAGGIORE

Altare della Deposizione Michelangelo Buonarroti

Chiesa Madonna delle Grazie, 1502

Cappella di Ettore Fieramosca

Miglionico

Chiesa S. Maria Maggiore

Basilica Pontificia dal 1051

Madonna Assunta

del Tintoretto 1530

 

 

HOME PAGE

PER CONTINUAZIONE VAI ALLA pg. 2 SEGUENTE

Edito in Proprio e Responsabile STUDIO TECNICO DALESSANDRO GIACOMO